Virgin Galactic, nuovo test l’11 luglio con a bordo il fondatore Richard Branson

(Teleborsa) – Virgin Galactic ha annunciato che il prossimo test per i suoi voli spaziali si terrà l’11 luglio. L’occasione sarà speciale per due motivi: a bordo ci sarà anche il fondatore della compagnia spaziale, il magnate Richard Branson, e la società condividerà una diretta video del volo spaziale.

La missione “Unity 22” sarà il ventiduesimo test di volo per VSS Unity e il quarto volo spaziale con equipaggio della compagnia. Sarà anche il primo a trasportare in cabina un equipaggio completo di due piloti e altre quattro persone, tra Branson che testerà l’esperienza di un qualsiasi cliente privato a cui Virgin Galactic punta a rivolgersi in futuro. Oltre al fondatore, saranno a bordo Beth Moses, Chief Astronaut Instructor di Virgin Galactic, Colin Bennett, Lead Operations Engineer della società e Sirisha Bandla, Vice President of Government Affairs and Research Operations.

Pochi giorni fa la società aveva annunciato che la Federal Aviation Administration (FAA) aveva aggiornato la licenza di operatore di trasporto spaziale commerciale per consentire alla società di far volare i propri clienti nello spazio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Virgin Galactic, nuovo test l’11 luglio con a bordo il fondatore...