Vimi Fasteners prosegue l’acquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – Vimi Fasteners comunica di aver acquistato, dal 30 maggio al 4 giugno 2019, complessivamente 3.500 azioni proprie pari allo 0,026% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 2,5114 euro, per un controvalore complessivo di 8.790 euro.

A seguito degli acquisti comunicati oggi, la società che opera nel settore della meccanica di alta precisione detiene 37.000 azioni proprie pari allo 0,278% del capitale sociale ad un prezzo medio di carico pari ad 2,4099 euro.

Nel frattempo, a Piazza Affari, Vimi Fasteners registra una flessione dell’1,21% e si attesta a 2,45 euro.

Vimi Fasteners prosegue l’acquisto di azioni proprie