Vianini, utile e ricavi in calo nel semestre

(Teleborsa) – Vianini chiude i conti al 30 giugno con un risultato netto positivo per 356 mila euro (837 mila euro nel primo semestre
del 2018) di cui 46 mila euro di competenza del Gruppo (89 mila euro nel primo semestre del 2018). Il risultato netto generato dalle attività immobiliari è stato di 876 mila di euro di cui 566 mila euro di competenza degli azionisti Vianini.

I ricavi operativi sono stati pari a 6,3 milioni di euro (7,5 milioni di euro al 30 giugno 2018), sono costituiti prevalentemente dai ricavi derivanti dalla locazione immobiliare pari a 5,9 milioni di euro (4,5 milioni di euro al 30 giugno 2018). I ricavi nel corrispondente periodo del 2018 erano influenzati positivamente anche dalla valutazione al fair value pari a 1,8 milioni di euro degli immobili completati e destinati alla locazione.

Il Margine operativo lordo è stato pari a 4 milioni di euro (4,5 milioni di euro nel corrispondente periodo del 2018), mentre il risultato operativo è stato positivo per 3,7 milioni di euro (4,4 milioni di euro al 30 giugno 2018).

La Posizione Finanziaria Netta è negativa per 230,3 milioni di euro di cui 220,1 milioni di euro relativi al fabbisogno finanziario inerente all’attività di sviluppo del Gruppo Domus (negativa per 238,8 milioni di euro al 31 dicembre 2018) e risulta in miglioramento per effetto degli incassi relativi alla cessione delle unità immobiliari vendute.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vianini, utile e ricavi in calo nel semestre