Via della seta, Presidente cinese Xi incontra Mattarella al Quirinale

(Teleborsa) – E’ in corso il vertice Italia-Cina, dopo l’arrivo del Presidente cinese Xi Jinping ieri sera, 21 marzo 2019, a Roma, insieme alla First Lady e a una numerosissima delegazione per la firma del Memorandum d’intesa Italia-Cina conosciuta come Via della Seta. L’Italia è la prima tappa del leader cinese, che proseguirà poi il suo viaggio verso Montecarlo e la Francia.

Primo appuntamento della giornata al Quirinale, dove il Presidente Xi ha incontrato il Capo dello Stato Sergio Mattarella, che lo ha accolto nel giardino della residenza presidenziale. Era presente all’incontro il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi.

“La firma del Memorandum Italia-Cina è un segno dell’attenzione per una cornice ideale per un incremento delle collaborazioni congiunte tra imprese italiane e imprese cinesi”, ha affermato Mattarella, precisando che si tratta di “una strada a doppio senso e lungo di essa devono transitare non solo commercio ma talenti, idee, conoscenze”. Il Presidente ha poi auspicato che possa proseguire il confronto con la Cina sui diritti umani.

Una sollecitazione accolta dal leader cinese, che ha replicato “la parte cinese vuole uno scambio commerciale a due sensi e un flusso degli investimenti a due sensi”.

Xi riferendo del colloquio con Mattarella ha parlato di un “incontro fruttuoso, con un ampio consenso” ed incontrando i rappresentanti del Business Forum, del Forum Culturale e del Forum sulla cooperazione nei Paesi Terzi ha ribadito che “Cina e Italia sono partner strategici con mutuo rispetto e fiducia” e che fra i due Paesi “non c’è nessun conflitto di interesse”.

La visita di Xi Jinping a Roma proseguirà con la firma del Memorandum d’intesa per l’adesione alla rete di collegamenti infrastrutturali dall’Asia centrale all’Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Via della seta, Presidente cinese Xi incontra Mattarella al Quirinale