Vetrya, pronto il debutto a Piazza Affari, venerdì 29 luglio

(Teleborsa) – Vetrya, ha incassato l’ok di Borsa Italiana allo sbarco a Piazza Affari.

La società attiva nel campo delle piattaforme broadband aveva presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sull’AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale.

L’ammissione alle negoziazioni è avvenuta a seguito del collocamento di 636.265 azioni ordinarie di nuova emissione in esenzione dagli obblighi di offerta al pubblico.

Il prezzo unitario delle azioni del collocamento è stato fissato in 6 euro. Il flottante previsto è pari al 11,3% del capitale.

Luca Tomassini, fondatore, presidente e CEO del gruppo ha commentato: “La quotazione rappresenta per noi un momento importante nel percorso di sviluppo del gruppo. Ci permetterà di continuare a crescere ed investire in quello che consideriamo il pilastro fondante della nostra strategia: l’innovazione su servizi e piattaforme per le reti di telecomunicazioni a larga banda”.

L’avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie dell’Emittente è previsto per venerdì 29 luglio 2016 con il ticker: VTY.MI.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vetrya, pronto il debutto a Piazza Affari, venerdì 29 luglio