Vernici, dalle nozze fra Sherwin-Williams e Valspar nasce il numero 1 al mondo

(Teleborsa) – Nasce il leader mondiale nel settore delle pitture e vernici per industrie. L’americana Sherwin-Williams, con sede a Cleveland in Ohio, ha annunciato che rileverà la rivale Valspar di Minneapolis, creando un gruppo in grado di dar filo dal torcere alle altre due grandi concorrenti PPG Industries e l’olandese Akzo Nobel. 

Il deal siglato oggi ha un valore di 8,9 miliardi di dollari e prevede un corrispettivo di 113 dollari ad azione, pari ad un premio del 35% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso. Oggi infatti il titolo segna al Nyse un rialzo del 25% a avvicinando il prezzo di offerta.

L’accordo consentirà a Sherwin-Williams di internazionalizzarsi, dato che attualmente la società genera la gran parte del fatturato (84%) negli Stati Uniti, mentre la rivale incassa metà dei ricavi all’estero, soprattutto Asia ed Europa.  

La fusione è un colpo ben assestato del numero uno John Morikis, da appena tre mesi alla guida del gruppo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vernici, dalle nozze fra Sherwin-Williams e Valspar nasce il numero 1 ...