Verizon Communications, la trimestrale batte le attese

Verizon Communications chiude un buon trimestre grazie all’aumento del numero di clienti.

Il colosso USA delle telecomunicazioni, guidato da Lowell McAdam, ha archiviato il 3° trimestre dell’anno con un utile netto pari a 4,04 miliardi di dollari, 99 centesimi per azione, in rialzo dai 3,7 miliardi, 89 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2014. Escludendo le voci straordinarie, l’utile per azione è stato di 1,04 dollari per azione, 2 cent oltre le attese degli analisti.

In crescita del 5% il fatturato a 33,2 miliardi di dollari contro i 32,94 miliardi del consensus.

Buono l’andamento del titolo a Wall Street: +2,40%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verizon Communications, la trimestrale batte le attese