Verdelli via da Repubblica, sciopero di 24 ore dei giornalisti

(Teleborsa) – Sciopero di 24 ore per i giornalisti di Repubblica dopo la nomina di un nuovo direttore da parte del gruppo Gedi, con l’addio di Carlo Verdelli sostituito da Maurizio Molinari.

La testata giornalistica non sarà in edicola; fermo anche il sito che riprenderà gli aggiornamenti dalla mezzanotte di venerdì 24 aprile.

L’iniziativa, fa sapere il Cdr in una nota, “non vuol essere un atto ostile nei confronti del nuovo direttore“, ma sottolinea la “tempistica quanto meno imbarazzante” della scelta del gruppo guidato da John Elkann.

Per il Crd, la scelta dell’editore cade “in un momento mai visto prima per il Paese e per tutto il pianeta, aggrediti da una pandemia che sta seminando dolore e morte e sta chiamando tutti noi a uno sforzo straordinario. E proprio nel giorno indicato come data della morte del direttore Verdelli dagli anonimi che ormai da mesi lo minacciano, tanto da spingere il Viminale ad assegnargli una scorta”.

(Foto: Pexels / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verdelli via da Repubblica, sciopero di 24 ore dei giornalisti