Veneto Banca si prepara al debutto: sì di Borsa Italiana alla quotazione

(Teleborsa) – Veneto Banca scalda il motore per Piazza Affari, dopo il via libera dei grandi soci all’aumento di capitale, mediante il quale la banca andrà in Borsa. Oggi, è stato superato un altro ostacolo formale: il via libera di Borsa Italiana alla quotazione sul Listino. 

Ieri, i grandi soci dell’istituto veneto hanno detto sì all’aumento di capitale da 1 miliardo finalizzato allo sbarco in borsa.  A Treviso si è infatti riunita l’assemblea dell’associazione denominata “Per Veneto Banca”, formata dai maggiori azionisti del gruppo (industriali e professionisti), che hanno deciso di partecipare alla ricapitalizzazione e garantirne il buon esito tramite l’intervento sull’inoptato.   

In realtà, il buon esito dell’operazione, che partirà l’8 giugno, è garantito anche dall’intervento di Quastio SGR, la società che gestisce il Fondo Atlante e che si propone di intervenire nelle ricapitalizzazioni bancarie più a rischio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Veneto Banca si prepara al debutto: sì di Borsa Italiana alla qu...