Veneto Banca proroga l’offerta di transazione al 22 marzo

(Teleborsa) – Il CdA di Veneto Banca ha deciso di prorogare l’offerta di ristoro per gli azionisti.

“Con lo scopo di agevolare le numerose richieste di appuntamento e le manifestazioni di adesione pervenute in questi ultimi giorni – sottolinea una nota – consentendo inoltre l’allineamento temporale alla scadenza della medesima Offerta di Banca Popolare di Vicenza, ha deliberato la proroga della conclusione dell’Offerta Pubblica di Transazione dal 15 al 22 marzo 2017.

In relazione proprio all’Offerta, al momento attuale è stato contattato circa il 95% del totale azioni in perimetro. I Soci che hanno aderito sono oltre il 52%; essi rappresentano oltre il 42% delle azioni in perimetro.

Domani – sabato 11 marzo 2017 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 – per agevolare gli Azionisti che intendono aderire all’Offerta di Transazione saranno aperte 142 filiali del Gruppo, compresa Banca Apulia, per la sola operatività legata all’Offerta.

Veneto Banca proroga l’offerta di transazione al 22 marzo
Veneto Banca proroga l’offerta di transazione al 22 marzo