Veneto Banca non rischia il commissariamento, lo ribadisce l’Ad Carrus

(Teleborsa) – “Veneto banca non rischia di essere commissariata”. Ad affermarlo è l’amministratore delegato, Cristiano Carrus che assicura dopo l’aumento di capitale l’istituto avrà una patrimonializzazione superiore ai requisiti della BCE.

Il top manager sottolinea, poi, che Veneto Banca è stata “la prima tra le popolari non quotate ad avere affrontato il non facile passaggio da Società Cooperativa a Società per Azioni” e aggiunge “lo ha fatto raccogliendo la sostanziale unanimità del consenso dei Soci, a dimostrazione della bontà dell’intero Progetto che prevede la quotazione di Veneto Banca alla Borsa di Milano ed il contestuale aumento di capitale per 1 miliardo di Euro”.

Carrus, assicura inoltre che “Nulla accomuna Veneto Banca ai quattro istituti bancari oggetto del provvedimento governativo tristemente noto come Salva Banche”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Veneto Banca non rischia il commissariamento, lo ribadisce l’Ad ...