Veneto Banca, Fondo Atlante conferma impegno sull’aumento di capitale

(Teleborsa) – Il Fondo Atlante conferma il suo impegno sull’aumento di capitale di Veneto Banca.

Lo ribadisce Quaestio Capital Management Sgr, con una nota, come già comunicato il 16 giugno. “Gli impegni assunti dalla Sgr con riferimento all’accordo di sub-garanzia stipulato il 31 maggio con Banca Imi e gli altri garanti dell’aumento di capitale per 1.000 milioni di Veneto Banca rimangono confermati e inalterati in seguito all’esito del referendum che si è tenuto ieri nel Regno Unito”. 

Secondo i dati preliminari diffusi ieri, l’aumento di capitale di Veneto Banca è stato sottoscritto con adesioni pari al 2,22%, circa 22,2 milioni di euro. L’aumento è proseguito fino a oggi, alle 13.00 con il collocamento istituzionale, fase in cui con ogni probabilità ci sarà l’intervento del fondo Atlante.

Veneto Banca, Fondo Atlante conferma impegno sull’aumento di&nbs...