Veneto Banca, Consob dà il via libera all’aumento che parte domani

(Teleborsa) – Dopo il via libera di Borsa Italiana alla quotazione, anche la Consob rilascia il via libera al prospetto di aumento di capitale di Veneto Banca. La ricapitalizzazione da 1 miliardi di euro, come noto, ha la finalità di risanare le stressate finanze della banca e portarla in Borsa.

I grandi soci dell’Istituto veneto hanno già detto sì all’aumento di capitale, offrendo anche garanzie per la sottoscrizione dell’inoptato.

A questo proposito, Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo, che figura fra i promotori del consorzio di garanzia, ha detto che i grandi soci non riusciranno a raggiungere il 51% per le dimensioni dell’operazione e, quindi, il Fondo Atlante acquisirà il controllo della banca. Il banchiere è però maggiormente ottimista riguardo alla possibilità di raggiungere il flottante necessario alla quotazione.  

L’aumento partirà domani 8 giugno, per concludersi il 22 giugno. Sempre mercoledì partirà anche un collocamento istituzionale, che terminerà il 24 giugno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Veneto Banca, Consob dà il via libera all’aumento che par...