Veicoli commerciali: Acea, immatricolazioni in calo a febbraio

(Teleborsa) – Nel mese di febbraio le immatricolazioni di nuovi veicoli commerciali nell’intera Unione europea hanno accusato un calo del 6,2% rispetto allo stesso mese del 2019.

Lo rende noto l’associazione dei produttori di autoveicoli, Acea, aggiungendo che nei primi due mesi del 2020 le vendite sono diminuite dell’8,9% a 308.350 unità. Da gennaio a febbraio, la Spagna ha riportato una flessione del 12,8%, la Germania del 7,6%, la Francia del 3,6% e l’Italia del 3,5%.

Nel solo mese di febbraio, ad eccezione della Francia che ha registrato una crescita dell’1,6%, a febbraio tutti i principali mercati hanno riportato il segno meno: Germania (-7,6%), Spagna (-5,9%) e Italia (-4%).

(Foto: © Dmitry Kalinovsky/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Veicoli commerciali: Acea, immatricolazioni in calo a febbraio