Vegas: CONSOB segue da vicino MPS. Riammissione in Borsa “non immediata”

(Teleborsa) – MPS ancora in focus nei palazzi della politica. Giuseppe Vegas, Presidente della CONSOB ha parlato lungamente del salvataggio di Rocca Salimbeni nel corso di un’audizione alle commissioni congiunte Finanze di Camera e Senato dove si è parlato del dl banche.

“Il prezzo al quale lo Stato sottoscriverà le azioni di banche che hanno bisogno di rafforzare il patrimonio, come appunto Rocca Salimbeni, dovrebbe tenere conto anche del valore del patrimonio netto e non basarsi unicamente sul valore di Borsa del titolo. “L’utilizzo per gli emittenti quotati del solo prezzo di quotazione potrebbe non consentire una corretta stima del valore economico e patrimoniale”.

Il numero uno di CONSOB propone che il decreto possa prevedere, in linea con le disposizioni del codice civile, che “la determinazione dell valore delle azioni sia effettuata attraverso una valutazione, eventualmente predisposta da un esperto indipendente, in base al valore del patrimonio netto, tenuto conto anche dell’andamento delle quotazioni nell’ultimo semestre”.

Vegas assicura che la CONSOB ha mantenuto un’attività di monitoraggio “molto intensa” sull’andamento in Borsa del titolo di Monte dei Paschi di Siena e “sono in corso indagini volte ad accertare eventuali ipotesi di abuso di mercato”

Inoltre la riammissione del titolo di Rocca Salimbeni in Borsa, non sarà “immediata”, poiché “sarà possibile riammettere alle negoziazioni il titolo MPS solo una volta che, a seguito dell’approvazione del piano industriale, sarà ripristinato un contesto informativo adeguato”, ha sottolineato Vegas.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vegas: CONSOB segue da vicino MPS. Riammissione in Borsa “non im...