Valute, l’euro si rafforza dopo le parole di Draghi

(Teleborsa) – Il cross eur/usd si rafforza dopo le parole del Presidente della BCE, Mario Draghi, che ha ribadito la determinazione dell’Eurotower di mantenere gli stimoli monetari.

Oggi la Banca Centrale Europea ha mantenuto lo status quo, confermando i tassi di interesse e il piano di acquisti di titoli, il QE destinato a proseguire almeno fino a marzo 2017. 

Il cross è tornato sopra quota 1,10 dollari ed ora scambia a 1,0977. Un rimbalzo quasi atteso vista la debolezza della moneta unica che ha giocato in difesa prima del meeting.

L’Eurotower proseguirà con il programma di Quantitative easing fino a marzo 2017 o anche oltre, ove fosse necessario, e comunque finché l’inflazione non si riporterà in linea all’obiettivo della banca centrale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Valute, l’euro si rafforza dopo le parole di Draghi