Valute, dollaro di deprezza dopo Fed. Cambio euro sale a 1,12

(Teleborsa) – L’euro balza avanti nei confronti del dollaro, reagendo al generale deprezzamento del biglietto verde nei confronti delle principali valute mondiali, dopo che la Fed ha annunciato un taglio dei tassi a zero ed un massiccio Piano di Quantitative Easing da 700 miliardi di dollari, oltre ad aderire ad una operazione coordinata con le altre banche centrali del mondo per assicurare liquidità ai mercati finanziari.

Il cross euro/dollaro è balzato a 1,1201 (+0,87%), mentre il cambio sterlina/dollaro si è assetato a 1,2347 (+0,58%). Anche il cambio dollaro/yen si muove in senso svantaggioso per il biglietto verde, scendendo a 106,41 (-1,38%) ed il cross dollaro/franco svizzero si attesta a 0,9432 (-0,82%).

Il dollar index, che sintetizza la performance del dollaro contro un basket comporto dalle principali valute mondiali, sta perdendo lo 0,92% a 97,8370.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Valute, dollaro di deprezza dopo Fed. Cambio euro sale a 1,12