Valeant affonda a Wall Street

Giornata da dimenticare per Valeant Pharmaceuticals International, che è in forte flessione, mostrando una perdita dell’11,16% sui valori precedenti.

Sul titolo pesa il rischio di un avvio di inchiesta sulle presunte speculazioni sui farmaci da parte delle autorità americane. Per ora l’unica cosa certa è che la posizione di Valeant è sempre più delicata e complessa, come evidente anche dal continuo crollo verticale delle azioni che in pochi mesi sono scese fino a 101 dollari rispetto ai gloriosi 260 di luglio.

La tendenza ad una settimana di Valeant Pharmaceuticals International è più fiacca rispetto all’andamento dell’indice S&P-500. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Lo scenario di breve periodo di Valeant Pharmaceuticals International evidenzia un declino dei corsi verso area 93,71 dollari USA con prima area di resistenza vista a 106. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 88,92.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Valeant affonda a Wall Street