Vaccino Moderna, EMA: ok a over 12 anni

(Teleborsa) – Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’Ema ha raccomandato di concedere un’estensione dell’indicazione per il vaccino Covid-19 Spikevax (precedentemente Covid-19 Vaccine Moderna) per includerne l’uso nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni. Il vaccino è già autorizzato per l’uso in persone di età pari o superiore a 18 anni.


Lo annuncia l’Agenzia Europea del Farmaco in una nota, precisando che l‘uso del vaccino Spikevax nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni sarà lo stesso delle persone di età pari o superiore a 18 anni. Viene somministrato come due iniezioni a distanza di quattro settimane.

“Le infezioni della variante Delta sono in aumento in tutta Europa, il nuovo gruppo di esperti di varianti ci aiuterà a identificarle meglio e ci guideranno nel nostro lavoro per sviluppare contromisure. Aspetto le loro raccomandazioni”. Lo ha detto la Commissaria Ue alla salute Stella Kyriakides ha annunciato la prima riunione, oggi, del Gruppo di esperti Ue sulle varianti, chiamato a dare pareri sulla classificazione dei nuovi ceppi e sull’eventuale necessità di adattare i vaccini esistenti.

Il Gruppo proporrà, inoltre, i criteri di selezione per un elenco di 10 trattamenti promettenti contro il Covid-19.

(Foto: EPA/Biontech)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vaccino Moderna, EMA: ok a over 12 anni