Vaccini, GAVI Vaccine Alliance raccoglie 8,8 miliardi

(Teleborsa) – Raccolti 8,8 miliardi di euro per sostenere i vaccini nel mondo, specie fra i Paesi più poveri, dove spesso la profilassi è carente. Lo ha annunciato la GAVI Vaccine Alliance, associazione fondata nel 2000 dalla Fondazione creata da Bill Gates e sua moglie Melinda e sostenuta da soggetti pubblici e privati.

L’associazione ha come scopo prioritario quello di sviluppare la cultura dei vaccini, soprattutto nelle economie più povere e fra i bambini, ma certamente la pandemia di Covid-19 ha dato un nuovo impulso alla raccolta di fondi, che andranno anche alla ricerca di un vaccino per questa patologia.

“Siamo entusiasti di annunciare che il nostro obiettivo è stato raggiunto e superato”, ha annunciato la GAVI Vaccine Alliance al termine del Global Vaccine Summit 2020, cui ha partecipato anche l’Italia, indicando di aver raggiunto una cifra di 8,8 miliardi contro i 7,4 miliardi che si era proposta di raccogliere (il 20% in più).

“Si tratta di un risultato favoloso”, ha dichiarato il Ceo di GAVI, Seth Berkley, spiegando che queste risorse potranno “garantire l’accesso all’immunizzazione in tutto il mondo” e che “una parte consistente di questi fondi sarà stanziata per un vaccino di successo contro Covid-19”.

Alla campagna di raccolta fondi ha aderito anche l’Italia. Il Premier Conte ha confermato l’impegno a stanziare 287,5 milioni di euro entro il 2030.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vaccini, GAVI Vaccine Alliance raccoglie 8,8 miliardi