Utili oltre attese per IBM, ma ricavi ancora in calo. Bene il cloud

(Teleborsa) – 22esimo trimestre di fila con ricavi in calo per International Business Machines (IBM), mentre gli utili superano le stime degli analisti.

Il terzo trimestre del 2017, si è chiuso con un risultato netto pari a 2,7 miliardi di dollari, in flessione del 4% su base annuale, ma al netto di voci straordinarie, l’utile per azione si è attestato a quota 3,30 dollari oltre i 3,29 dollari per azione previsti dal mercato.

Le vendite sono state pari a 19,15 miliardi di dollari in frenata dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il risultato ha comunque superato le previsioni degli analisti pari a 18,6 miliardi.

Nel dettaglio, i ricavi dalle attività cloud sono aumentati in 12 mesi del 25% a 15,8 miliardi. 

Per l’anno in corso, IBM si attende utili per azione di “almeno” 13,8 dollari.

Utili oltre attese per IBM, ma ricavi ancora in calo. Bene il clo...