USA, vendite di case nuove in forte contrazione ad aprile

(Teleborsa) – In deciso calo le vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti. Nel mese di aprile il dato ha evidenziato un decremento del 6,9% a 673 mila unità rispetto alle 723 mila unità riviste di marzo. Le stime degli analisti erano per 675 mila unità.

Lo ha comunicato il Census Bureau degli Stati Uniti, secondo cui rispetto ad aprile 2018 si è registrato un aumento del 7%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, vendite di case nuove in forte contrazione ad aprile