USA, torna a crescere l’indice FED di Dallas

(Teleborsa) – Si mostra in salute l’attività delle fabbriche nel Distretto di Dallas relativa al mese di ottobre, secondo i dirigenti aziendali che hanno risposto al Texas Manifacturing Outlook Survey.

L’indice generale manifatturiero, elaborato dalla Federal Reserve di Dallas, è salito a 29,4 punti rispetto ai 28,1 del mese precedente, facendo meglio delle attese che erano per 28 punti.

L’indice di produzione, una misura chiave delle condizioni di produzione dello Stato, è sceso di altri 6 punti (come nel mese precedente) portandosi a 17,6 punti.

I nuovi ordini sono risaliti di 4 punti a 18,9 punti, mentre il tasso di crescita dell’indice ordini è rimasto stabile a 11 punti (toccando i minimi di sei mesi).

L’indice di utilizzo della capacità è calato a 15,4 punti, mentre l’indice delle spedizioni è sceso di 4 punti a 16,6 punti.

USA, torna a crescere l’indice FED di Dallas