USA, scorte settimanali di petrolio in calo

(Teleborsa) – Scendono oltre le attese le scorte settimanali di greggio negli USA.

Secondo l’EIA, divisione del Dipartimento dell’Energia americano, le scorte di petrolio nella settimana terminata il 19 gennaio 2018 sono risultate in discesa di 1,1 milioni a 411,6 MBG, rispetto ai 412,7MBG  della scorsa settimana. Il consensus prevedeva invece una calo di 1 mln di barili.

Parallelamente, gli stock di distillati sono aumentati di 0,6 milioni a 139,8 MBG (le attese erano per una calo di 1,4 mln), mentre le scorte di benzine sono salite di 3,1 MBG  a quota 244 MBG  (+2,4 MBG  il consensus).

Le riserve strategiche di petrolio sono aumentate di 0,2 MBG a 664,5 MBG .

Intanto, le quotazioni del greggio vedono il barile di Brent che si aggirano a 70,06 dollari al barile, in recupero dello 0,14%, mentre il future sul Light crude in USA segna un valore di 65,17 dollari (+1,09%).

USA, scorte settimanali di petrolio in calo