USA, scorte di magazzino in calo a gennaio

(Teleborsa) – Calano le scorte all’ingrosso negli USA.

Nel mese di gennaio, secondo quanto comunicato dal Bureau of Census statunitense, si è registrato un calo dello 0,2% a 600 miliardi di dollari, dopo il -0,1% del mese precedente. Le attese degli analsiti erano per una flessione dello 0,1%. Su base annua si è verficato un incremento del 2,2%.

Nello stesso periodo le vendite sono scese dello 0,1% su base mensile, attestandosi a 463,6 mld di dollari, rispetto al +0,5% rivisto del mese precedente. Su anno si registra un aumento dell’8,4%.

La ratio scorte/vendite si è attestata all’1,29.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, scorte di magazzino in calo a gennaio