USA, resta in zona contrazione l’attività manifatturiera nel Distretto di Dallas

(Teleborsa) – Migliora leggermente a febbraio la situazione del manifatturiero nel Distretto di Dallas.

Il relativo indice elaborato dalla Federal Reserve di Dallas, si è attestato a -31,8 punti rispetto ai -34,6 punti di gennaio. Le stime degli analisti erano tuttavia per un miglioramento più deciso fino a -30 punti.

La statistica, seppur in lieve miglioramento, resta in zona contrazione, ovvero sotto la soglia dei 50 punti, che fa da spartiacque con l’espansione.

USA, resta in zona contrazione l’attività manifatturiera ...