USA, rallenta crescita scorte ingrosso a febbraio

(Teleborsa) – Crescono ancora le scorte di magazzino negli Stati Uniti, seppur ad un ritmo inferiore rispetto alla precedente rilevazione. Nel mese di febbraio, secondo quanto comunicato dal Bureau of Census statunitense, si è registrato una variazione positiva dello 0,6% a 682,5 mld di dollari dopo il +1,4% del mese precedente (dato rivisto da +0,5). Su base annua si conferma una salita del 2%.

Nello stesso periodo le vendite sono scese invece dello 0,8% su base mensile a 538,3 mld di dollari, rispetto al +4,4% precedente (dato rivisto da +4,6%). Le stime degli analisti erano per un aumento dell’1,4%. Su anno si è registrato un incremento del 6,4%.

La ratio scorte/vendite è pari all’1,27 contro l’1,32 di un anno prima.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, rallenta crescita scorte ingrosso a febbraio