USA, PMI manifatturiero maggio ritoccato al ribasso

(Teleborsa) – Rivisto leggermente al ribasso l’indice dell’attività manifatturiera degli Stati Uniti, elaborato da Markit.

Nel mese di maggio l’indice PMI manifatturiero si è portato a 50,5 punti, dai 50,6 della stima flash e del consensus. Ad aprile il PMI si era attestato a 52,6 punti.

L’indice si conferma dunque sopra la soglia chiave di 50, che denota espansione dell’attività, segnalando una crescita del settore.

USA, PMI manifatturiero maggio ritoccato al ribasso