USA, oltre 1500 morti da coronavirus in 24 ore: superate le 23mila vittime

(Teleborsa) – Morti da coronavirus in aumento negli Stati Uniti che, nelle ultime 24 ore, hanno registrato 1.509 morti, per un totale di 23.529, secondo il conteggio della Johns Hopkins University. Lo stato di New York, epicentro dell’epidemia nel Paese, ha superato le 10.000 vittime per Covid-19.

Nel frattempo, sembra rientrare la polemica tra il Presidente Donald Trump e il virologo Anthony Fauci, a capo della task force, dopo l’intervista del professore alla Cnn in cui aveva detto che chiudere il Paese prima avrebbe evitato molte vittime.

È ovvio che vi sarebbero stati meno morti“, ha osservato, negando però che fosse una critica a Trump. “L’unica volta in cui io e la dottoressa Birx gli abbiamo raccomandato il lockdown, ha agito subito” con misure di mitigazione, ha precisato Fauci.

Immediata la risposta del Presidente che lo ha elogiato pubblicamente dopo aver ritwittato un post che ne chiedeva il licenziamento. “Il dottor Fauci è una persona straordinaria. Ho solo ritwittato l’opinione di un’altra persona, non tutti sono d’accordo con Fauci, ma è una persona straordinaria, abbiamo fatto un grande lavoro insieme”, ha spiegato il presidente Usa nel suo briefing quotidiano alla Casa Bianca.

Trump ha poi annunciato che entro fine settimana deciderà cosa fare del possibile taglio ai fondi Oms minacciatodopo aver definito l’Organizzazione Mondiale della Sanità “Sino-centrica”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, oltre 1500 morti da coronavirus in 24 ore: superate le 23mila vit...