USA, nuove domande per mutui continuano a crescere

(Teleborsa) – Scendono le domande totali di mutuo negli Stati Uniti nella settimana al 19 marzo 2021. L’indice che misura il volume delle domande di mutuo ipotecario registra un calo del 2,5% dopo il -2,2% della settimana precedente.

L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento è sceso del 5,1%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un incremento del 2,6%.

Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA) precisando che i tassi sui mutui trentennali sono saliti al 3,36% dal 3,28%.

“Le richieste di acquisto sono state forti durante la settimana, guidate sia dalle famiglie in cerca di più spazio abitativo sia dalle famiglie più giovani che cercano di acquistare una casa”, ha commentato Joel Kan, economista di MBA.

(Foto: Gino Crescoli / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, nuove domande per mutui continuano a crescere