Usa, nuova accusa a Pechino: vieta alle compagnie aeree cinesi di comprare aerei Boeing

(Teleborsa) – Gli Stati Uniti hanno accusato la Cina di vietare alle compagnie aeree cinesi di acquistare “decine di miliardi di dollari” di aerei Boeing prodotti negli Stati Uniti. La denuncia è arrivata dalla segretaria al Commercio Usa, Gina Raimondo, che ha sostenuto che Pechino non sta acquistando beni statunitensi in violazione di un accordo commerciale del 2020 con la precedente amministrazione. “Ci sono decine di miliardi di dollari di aerei che le compagnie aeree cinesi vogliono acquistare, ma il governo cinese si frappone”, ha dichiarato Raimondo.

La scorsa settimana Boeing ha calcolato che le compagnie aeree in Cina avranno bisogno di 8.700 nuovi aerei fino al 2024, che è l’1,2% in più rispetto alla previsione dello scorso anno di 8.600 velivoli. In un’intervista su NPR, il segretario al commercio ha ribadito che i cinesi “non rispettano e rubano la proprietà intellettuale delle società americane. Stanno mettendo tutti i tipi di barriere alle aziende americane per impedire di fare affari in Cina”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Usa, nuova accusa a Pechino: vieta alle compagnie aeree cinesi di comp...