USA, l’Empire State index batte le attese

(Teleborsa) – Sale l’indice manifatturiero Empire State di New York, che a ottobre si porta a 21,10 punti dai 19 punti del mese prima. Il dato risulta migliore delle attese degli analisti che stimavano un incremento fino a 20,40 punti.

L’indice misura le condizioni del settore manifatturiero nel distretto di New York. Si ricorda che un livello del dato superiore/inferiore allo 0 indica che la maggior parte delle compagnie riportano miglioramenti/peggioramenti delle condizioni.

Fra le varie componenti dell’indice, quello sui nuovi ordini è salito a quota 22,5 punti da 16,5 e quello sulle consegne a 26,3 da 14,3. Le condizioni sul mercato del lavoro hanno toccato quota 9 punti dai 13,3 punti del mese precedente.

L’indice sulle aspettative scende a 29 punti dai 30,3 punti del mese precedente.

(Foto: jerryfergusonphotograph CC BY 2.0)

USA, l’Empire State index batte le attese