USA, l’economia sopporterà quattro rialzi dei tassi quest’anno?

(Teleborsa) – Tutt’altro che scontati i quattro rialzi dei tassi di interesse ipotizzati dalla Federal Reserve nel 2016.

La debolezza di molti importanti partner economici degli Stati Uniti e l’attuale livello dei prezzi al consumo potrebbero infatti costringere la Banca centrale americana a rivedere la propria politica monetaria dopo il primo rialzo dal 2006 sancito a metà dicembre.

Secondo il Presidente della Fed di Boston, Eric Rosengren, per continuare a stringere i cordoni è necessaria una crescita abbastanza robusta da assicurare all’inflazione il raggiungimento del target del 2% annuo.

Un’idea, questa, condivisa anche dall’ex Segretario al Tesoro Larry Summers. In un’intervista a Bloomberg Television l’economista ha detto che la Fed è troppo ottimistica a differenza dei mercati che hanno già dato per scontato due soli aumenti nell’anno da poco iniziato.

USA, l’economia sopporterà quattro rialzi dei tassi quest...