USA, l’economia accelera come da attese nel terzo trimestre

(Teleborsa) – L’economia americana si conferma in accelerazione nel 3° trimestre del 2017.

Il PIL statunitense è stato rivisto al rialzo al +3,3% rispetto al +3% della prima lettura. Il dato, diffuso oggi dal Dipartimento del Commercio americano, è in linea con le attese degli analisti.

Nel 2 trimestre l’economia era cresciuta del 3,1%.

L’indicatore dei prezzi viene visto in crescita dello 0,8% rispetto al 2,6% del primo trimestre.

Le spese personali reali (personal consumption expenditures, PCE), motore principale della crescita americana, hanno registrato un incremento del 2,3% dal +2,4% preliminare (+2,6% il consensus, +3,3% nel secondo trimestre).

L’indice PCE price, che dà un’approssimazione sulla misura dell’inflazione e che è monitorato con attenzione dalla Federal Reserve per valutare l’andamento dei prezzi, è salito dell’1,5% dopo il +0,3% del secondo trimestre. L’indice PCE core, che esclude cibi freschi ed energia, è cresciuto invece dell’1,4% dallo 0,9% precedente.

Infine, continuano ad aumentare i profitti delle aziende, che salgono di 91,6 miliardi di dollari rispetto all’aumento di 14,4 miliardi dello scorso trimestre.

Il prossimo 21 dicembre sarà rilasciata la lettura definitiva.

USA, l’economia accelera come da attese nel terzo trimestre