USA, Indice Fed di Dallas aprile sotto attese

(Teleborsa) – L’attività delle fabbriche nel Distretto di Dallas continua ad espandersi anche se a un ritmo più lento rispetto alle attese, secondo i dirigenti aziendali che hanno risposto al Texas Manifacturing Outlook Survey.

L’indice di produzione, una misura chiave delle condizioni di produzione dello Stato, è sceso di 11 punti a 25,3, segnalando una decelerazione della crescita dell’output rispetto ai 36,3 punti di marzo.

Altri indici dell’attività manifatturiera hanno registrato un deciso incremento rispetto a marzo. I nuovi ordini e il tasso di crescita degli indici ordini sono saliti rispettivamente a 27,9 punti ed a 18,9 punti, sul livello più alto dell’anno. L’indice di utilizzo della capacità è aumentato a 18,7 punti mentre l’indice delle spedizioni è salito di 9 punti a quota 19,3.

Nel mese di aprile, l’indice generale manifatturiero elaborato dalla Federal Reserve di Dallas, è rimasto a 21,8 punti, come a marzo, deludendo le attese del mercato che erano per 25 punti. L’indicatore di previsione della società è cresciuto di 4 punti a 23,6.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, Indice Fed di Dallas aprile sotto attese