USA: incertezza su economia resta elevata. Fed conferma sostegno

(Teleborsa) – L’incertezza sull’economia americana resta elevata, gli stimoli e i vaccini potrebbero dare una considerevole spinta all’attività. Lo afferma la Federal Reserve nei verbali della riunione dello scorso gennaio, sottolineando che che il ritmo della ripresa nell’attività economica e della crescita occupazionale è risultato meno vigoroso negli ultimi mesi.

C’era molto attesa per la diffusione dei verbali Fed, che forniscono indizi agli addetti ai lavori sulle previsioni espresse dai membri del FOMC nel corso della riunione del 26-27 gennaio circa le prossime mosse in termini di politica monetaria.

La banca centrale statunitense ha confermato la sua politica di sostegno promettendo di mantenere i tassi d’interesse vicini allo zero finché l’inflazione non cresce al 2%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA: incertezza su economia resta elevata. Fed conferma sostegno