USA, in calo la fiducia degli operatori borsistici

(Teleborsa) – Frena la fiducia degli operatori borsistici nel mese di febbraio, gettando qualche dubbio sull’andamento futuro dei mercati globali.

Secondo l’indagine condotta da State Street sul sentiment degli investitori e sulla loro attitudine al rischio, l’indicatore globale si è attestato a 92,9 punti, in calo di 1,6 punti rispetto ai 94,5 rivisti del mese precedente (93,8 punti la lettura preliminare) .

USA, in calo la fiducia degli operatori borsistici
USA, in calo la fiducia degli operatori borsistici