USA, il settore terziario torna in zona espansione

(Teleborsa) – Torna a crescere il settore terziario statunitense seppur in misura leggermente inferiore alle aspettative.

La stima flash dell’indice PMI dei servizi, elaborato da Markit, indica un valore di 51 punti, in marcato miglioramento rispetto ai 49,7 di febbraio. Le stime degli analisti erano per una salita fino a 51,3 punti.

Il dato è comunque positivo perché evidenzia il ritorno oltre quota 50 punti, ovvero sopra la soglia che separa l’espansione dalla contrazione.

USA, il settore terziario torna in zona espansione