USA, il settore servizi si conferma in espansione

(Teleborsa) – Il settore terziario negli Stati Uniti si conferma in espansione a gennaio, con una robusta crescita dei nuovi posti di lavoro. Lo conferma il dato preliminare sul PMI dei servizi, pubblicato da Markit.

La stima flash dell’indice PMI dei servizi indica un valore di 55,1 punti, sopra i 53,9 punti di dicembre. Le stime degli analisti erano per 53,5 punti.

Il dato è positivo perché resta al di sopra della quota dei 50 punti, ovvero sopra la soglia che separa l’espansione dalla contrazione, per l’undicesimo mese consecutivo.

USA, il settore servizi si conferma in espansione
USA, il settore servizi si conferma in espansione