USA, il Beige Book aumenta le attese per un altro nulla di fatto in materia di tassi

Il Beige Book si ripete, aumentando le speculazioni per un rinvio dell’aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti.

L’atteso rapporto sullo stato di salute dell’economia americana, che la Federal Reserve pubblica ogni sei settimane sulla base dell’analisi condotta nei 12 distretti in cui opera, ha infatti confermato un generale rallentamento dell’espansione soprattutto a causa del rafforzamento del dollaro.

L’analisi, che copre il periodo che va da metà agosto a inizio ottobre, e che verrà presa in considerazione dai banchieri nel meeting di politica monetaria del 27-28 settembre, ha rilevato un rallentamento in due dei dodici Distretti sotto esame (Richmond e Chicago), mentre uno (Kansas City) ha addirittura lamentato un peggioramento.

Nove dei 12 Distretti hanno riportato una crescita “moderata”, in calo rispetto al precedente Beige Book nel quale erano undici, mentre due hanno parlato semplicemente di “crescita”.

In generale, sono stati rilevati miglioramento diffusi nei consumi, nel settore immobiliare e in quello creditizio.

Pollice verso, invece, per la manifattura che, insieme al turismo e all’import, sta accusando gli effetti del rafforzamento del dollaro.

Confermato anche l’ulteriore rafforzamento del mercato del lavoro anche se – e questo è un elemento di preoccupazione per la Fed – la pressione salariale resta molto contenuta, fatta eccezione per determinate mansioni dove si registra una endemica carenza di personale qualificato.

Resta ora da capire come la Federal Reserve decifrerà quest’ultimo Beige Book. Quello pubblicato due settimane prima del meeting clou di settembre aveva fatto aumentare le scommesse per un nulla di fatto in materia di tassi, cosa poi verificatasi.

La maggior parte degli economisti stima lo status quo anche nella riunione di ottobre, mentre cresce la schiera di quanti reputano improbabile una stretta nel 2015.

USA, il Beige Book aumenta le attese per un altro nulla di fatto in ma...