USA, i futures preannunciano un avvio in rosso per Wall Street

(Teleborsa) – Si preannuncia un avvio debole per Wall Street, che oggi potrebbe accusare la terza giornata di vendite consecutiva.

I futures sui principali indici a stelle e strisce si stanno muovendo in lieve ribasso, con il mercato ancora una volta condizionato dall’ennesimo crollo dei prezzi del greggio.

In focus i dati sulle scorte di greggio USA che potrebbero influenzare ulteriormente l’andamento dell’oro nero, in una giornata scevra di dati macroeconomici americani, fatta eccezione per le scorte all’ingrosso in arrivo a Borsa aperta.

Dal fronte corporate, da monitorare i giganti della chimica DuPont e Dow Chemical: secondo rumors di stampa sarebbero in trattativa per una maxi fusione.

A più di mezz’ora dall’opening bell, il derivato sull’S&P500 lima lo 0,18% a 2.055 punti, quello sul Nasdaq lo 0,27% a 4.674 punti.

USA, i futures preannunciano un avvio in rosso per Wall Street