USA, Futures in positivo

(Teleborsa) – Si presagisce un’apertura di Wall Street con il segno più grazie alle indiscrezioni pubblicate da Bloomberg nelle quali si affermerebbe la volontà della Cina di arrivare ad un “accordo parziale” con gli Stati Uniti. Stando a quanto riporta l’agenzia americana, Pechino, a fronte della richiesta di uno stop dei dazi sui prodotti cinesi, aumenterebbe gli acquisti di prodotti agroalimentari USA del 50% arrivando a toccare i 50 miliardi di investimento annui.

Al momento quindi i derivati sui principali indici a stelle e strisce giovano della notizia e prendono respiro dopo le precedenti sedute da dimenticare. Il Future sul Dow Jones, a meno di un’ora dall’Opening Bell di New York, segna un aumento dello 0,68% a 26.315 punti base. Stesso vento positivo anche per il contratto sul Nasdaq e S&P 500 che rispettivamente, a 7.688,50 e 2.916 punti base, raggiungono un rialzo dello 0,87% e dello 0,81%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, Futures in positivo