USA, fiducia dei consumatori in deterioramento

(Teleborsa) – Peggiora il sentiment di fiducia dei consumatori statunitensi, secondo l’ultimo sondaggio condotto dall’Università del Michigan, che ha pubblicato oggi la stima definitiva.

Nel mese di giugno, l’indice sul consumer sentiment è stato rivisto a 95,1 punti dai 94,5 della lettura preliminare, pubblicata a metà mese. Il dato risulta superiore al consensus (94,5 punti), ma è sotto di due punti rispetto al livello finale di maggio (97,1 punti).

La componente relativa alle aspettative è stata rivista al ribasso a 83,9 da 87,7 mentre la componente sulla condizione attuale è salita a 112,5 da 111,7.

USA, fiducia dei consumatori in deterioramento
USA, fiducia dei consumatori in deterioramento