USA, fiducia consumatori stimata in calo – Università di Michigan

(Teleborsa) – Peggiora la fiducia dei consumatori americani a novembre. Secondo i dati definitivi dell’Università del Michigan, il sentiment dei consumatori è stimato a 77 punti rispetto agli 81,8 punti del mese di settembre. Il dato è anche inferiore alle aspettative degli analisti che erano per un aumento fino a 82 punti.

Nello stesso periodo l’indice sulla situazione presente è sceso a 85,8 punti dagli 85,9 precedenti e delude il consensus (87,5 punti), mentre l’indice sulle attese è calato a 71,3 punti dai 79,2 precedenti, sotto le aspettative (78,6 punti).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, fiducia consumatori stimata in calo – Università di Michig...