USA, ferme le richieste di mutui settimanali

(Teleborsa) – Nella settimana terminata il 1° novembre, l’indice che misura il volume delle domande di mutuo ipotecario registra una variazione nulla dopo il -2,6% riportato la settimana prima.

L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento registra un calo dello 0,5%, mentre le nuove domande sono diminuite dello 0,03% rispetto alla settimana precedente.

Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA) precisando che i tassi sui mutui trentennali sono scesi al 4,18% dal 4,22%.

USA, ferme le richieste di mutui settimanali
USA, ferme le richieste di mutui settimanali