USA, deficit partite correnti meno ampio nel 3° trimestre

(Teleborsa) – Si riduce il deficit delle partite correnti americano nel 3° trimestre. Il disavanzo si porta a 100,6 miliardi di dollari, in discesa dai 124,4 mld rivisti del 2° trimestre (123,1 mld la prima lettura).

Il dato è comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio statunitense.

Le attese del mercato erano per un deficit di 117,2 miliardi di dollari.

USA, deficit partite correnti meno ampio nel 3° trimestre