USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto

(Teleborsa) – In aumento il deficit delle partite correnti americano nel 1° trimestre del 2018. Il disavanzo si porta a 124,1 miliardi di dollari, in salita dai 116,1 miliardi rivisti del 4° trimestre del 2017 (128,2 miliardi la prima lettura).

Il dato è comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio statunitense.

Le attese del mercato erano per un deficit di 129 miliardi di dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto