USA, deficit commerciale in aumento a gennaio

(Teleborsa) – Aumenta oltre attese il deficit commerciale americano di gennaio.

La bilancia commerciale ha mostrato infatti un disavanzo di 56,6 miliardi di dollari, in crescita rispetto al passivo di 53,9 miliardi rivisti precedenti (51,1 miliardi la prima stima). Le attese indicavano un rosso di 52,6 miliardi.

Il dato è comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio americano.

Le esportazioni sono state pari a 200,9 miliardi. Le importazioni si sono attestate a 257,5 miliardi.

USA, deficit commerciale in aumento a gennaio