USA, dal Congresso nuova inchiesta per Google, Facebook e Amazon

(Teleborsa) – Il mirino del Congresso americano in materia di concorrenza torna a puntare le big del web. Stando a quanto riporta l’agenzia Bloomberg, a fine ottobre o al più tardi inizio novembre i gruppi Facebook , Amazon e Google dovranno tornare difronte alla commissione incaricata dell’indagine posta in essere per difendersi dall’accusa di concorrenza sleale nei confronti delle piccole imprese.

Al momento i titoli delle tre big del tech made in Usa a Wall Street sembrano soffrire il colpo. Facebook sta perdendo lo 0,71% e Alphabet ( Google) lo 0,35% mentre Amazon sembra essere l’unica a mantenere il territorio positivo con lo 0,06%.

(Foto: © Ken Wolter/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, dal Congresso nuova inchiesta per Google, Facebook e Amazon