USA, crolla l’indice Empire State a gennaio, il livello più basso da aprile 2009

(Teleborsa) – Crolla l’indice Empire State di New York, che si conferma negativo, dopo il peggioramento del mese precedente.

L’indicatore elaborato dalla FED di New York, si è attestato a gennaio a -19,37 punti, risultando peggiore delle previsioni del mercato che erano per -4 punti. Il dato odierno risulta inferiore ai -6,21 punti (rivisti da -4,59) di dicembre. Si tratta del livello più basso da aprile 2009.

L’indice misura le condizioni del settore manifatturiero nel distretto di New York. Si ricorda che un livello del dato superiore/inferiore allo 0 indica che la maggior parte delle compagnie riportano miglioramenti/peggioramenti delle condizioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, crolla l’indice Empire State a gennaio, il livello pi&ugrav...